Categoria: Diabolik

Eva Kant è la co-protagonista del fumetto Diabolik, nonché sua complice. La prima apparizione della bellissima Lady Eva Kant risale a circa 55 anni fa. Da allora la splendida fidanzata di Diabolik è stata protagonista di molteplici storie della serie regolare, gadget, pubblicità, film come quello di Mario Bava del 1968 e cartoni animati. Recentemente un nuovo film su Diabolik, diretto dai Manetti bros e…

Read More

Diabolik Swiss ristampa: valore, prezzo

Posted by Published on Giugno 27, 2022

La ristampa Swiss, cui nome reale è Swiisss, è una ristampa che ha avuto origine a partire dal 1994 e al momento della stesura di questo articolo conta 335 numeri. Si tratta semplicemente dei vecchi fumetti Diabolik ripubblicati. Essa è adatta a tutti quelli che vogliono leggere Diabolik, senza particolari velleità di collezionare, dato che non ha un valore economico particolarmente alto. Diabolik swiss: prezzo…

Read More

Tra le prime produzioni cinematografiche di un fumetto italiano troviamo Diabolik (Danger Diabolik) di Mario Bava. Si tratta di una pellicola che ha avuto molteplici vicissitudini, ma per merito del regista è divenuto un cult, così da risplendere per la sua originalità. Diabolik 1968: Mario Bava Mario Bava nasce a Sanremo, il 31/7/1914 e muore a Roma. Figlio di uno scultore, fotografo e scenografo del…

Read More

Il fumetto di Diabolik nel 1962 dall’idea di due sorelle italiane di nome Angela e Luciana Giussani, Diabolik è il fumetto noir più venduto in Italia. Un’opera intramontabile, che racchiude tutti gli elementi che più fanno sognare gli appassionati di fumetti. Il mistero, la paura, l’azione, ma anche l’amore e una buona dose di humor sono gli ingredienti che ancora oggi ne fanno un assoluto…

Read More

Fumetti Diabolik: valore di vendita, valutazione e prezzi. La storia dell’inafferrabile criminale creato dalle sorelle Giussani Diabolik fumetto nasce nel 1962 (data di uscita del primo albo) in maniera abbastanza casuale. Leggenda narra, che le due sorelle Giussani, creatrici del personaggio, fossero costrette per motivi di lavoro a trascorrere intere giornate in treno o in stazione. Durante uno di questi lunghi tragitti, non avendo come…

Read More
Back to top