Tex 3 stelle: quanti sono e storia editoriale

La collana “tre stelle” è la prima ristampa ufficiale della seconda serie gigante di Tex, che ripropone tutte le storie a partire dal primo numero. Esce come pubblicazione a cadenza mensile a partire dal marzo 1964. Rispetto agli albi della prima edizione questi riportano la data corrente, e ne verranno pubblicati ben 636 numeri, per più di cinquant’anni, fino al 2017. É conosciuta anche come seconda ristampa 2926 

Gli albi sono in tutto e per tutto simili a quelli della seconda serie gigante, si tratta in effetti della collana più fedele alla serie originale in versione censurata. La peculiarità da cui prendono il nome è il disegno delle 3 stelle azzurre sulla costa. Il prezzo in copertina è di 200 lire.

Come riconoscere una prima edizione originale

Date le numerose ristampe non è facilissimo riconoscere un numero di Tex tre stelle, abbiamo però alcuni riferimenti:

  • I primi 44 numeri della 2 stelle originale riportano il bollino di garanzia morale, che non c’è nelle edizioni successive.
  • I primi tre numeri della collana sono spillati. Esiste però anche una parte della tiratura del quarto numero in versione spillata. Questo è dovuto al fatto che nel giugno del 1964, data dell’uscita, la Bonelli modificò il metodo di rilegatura degli albi, passando dalla spillatura alla brossura. Il numero 4 della serie stelle ed il contemporaneo numero 44 della serie gigante, uscirono in entrambe le versioni proprio a causa di questa transizione.

Come riconoscere però l’edizione se abbiamo un numero successivo al 44?

In linea di massima si possono distinguere per piccoli particolari, come il prezzo o l’immagine della quarta di copertina. Infatti quello era lo spazio normalmente dedicato alla promozione delle prossime pubblicazioni, perciò cambia secondo il periodo di uscita dell’albo.

Possiamo capire che le identificazioni siano abbastanza nebulose se consideriamo che:

  • Questa prima ristampa ufficiale è quella dalla quale vengono fatte più o meno tutte le successive. Possiamo quindi imbatterci anche in numeri che riportano la dicitura “Tex tre stelle” all’interno ma non hanno il disegno in costa.
  • Esiste una ristampa identica, la cosiddetta quarta ristampa 2926, senza simbolo di garanzia morale.
  • Per quanto riguarda le ristampe che seguono la prima edizione non si sa fino a che numero siano arrivate.
  • Tre delle serie ristampate hanno le stelle sul dorso della copertina.
  • Poteva capitare che le 3 stelle sulla costa venissero cancellate per spacciare l’albo per originale della seconda serie gigante.

Quali sono i Tex tre stelle che valgono di più

Quali sono i numeri più rari di questa serie? Naturalmente il più ricercato della collana è il numero 4 in edizione spillata, che data la limitata tiratura è piuttosto raro. Per il resto i numeri si trovano con facilità, anche in raccolte di molti numeri in sequenza, e a prezzi molto abbordabili.

Quanto vale una collezione di Tex 3 stelle

La serie tre stelle è una delle collezioni di Tex più diffuse. Una ristampa 3 stelle completa in prima edizione ha sicuramente più valore rispetto alle successive edizioni. Si tratta di una bella edizione, seppure molto sottovalutata dai collezionisti, che preferiscono andare a caccia dei numeri della seconda serie gigante. Il prezzo varia secondo le condizioni degli albi e la completezza della raccolta. Un numero 4 spillato senza dubbio potrebbe impreziosire la collezione e aumentarne il valore. In linea di massima una raccolta dei primi 100 numeri in buone/ottime condizioni può valere intorno ai 250 euro.